P.R.G.C. - PIANO REGOLATORE GENERALE COMUNALE

 

Il 24 ottobre 2012 sono entrate in vigore le varianti n° 12 e 13.

Interpretazione autentica NTA

Il  punto m2 dell’art. 6.3 va interpretato come segue:

m/2) interventi di ristrutturazione edilizia con obbligo di conservazione dell' impianto:

 Sono ammessi tutti gli interventi per il completo rinnovo dell'edificio  del quale vanno comunque mantenuti inalterati l'impianto urbanistico e gli allineamenti dei fronti principali per gli edifici ricadenti in  zona B1 - classe E4, E5 ed E6 - ed in zona B2;

va mantenuto inalterato anche  l'ingombro volumetrico solo per gli edifici ricadenti in zona B2 e quelli di classe E6 ricadenti in zona B1 (non per gli edifici di classe E4 ed E5 di zona B1) .

Delibera di interpretazione autentica

P.R.G.C. - VARIANTE N. 14 - NON ADOTTATA - NON APPROVATA

 

Il procedimento di approvazione della variante n.14 è ricompreso in seno all'Autorizzazione Unica di competenza regionale per la realizzazione di un parco fotovoltaico

P.R.G.C. - VARIANTE N. 15 - NON ADOTTATA - NON APPROVATA

 

La documentazionerelativa alla variante è scaricabile al seguente link: https://spdata.insiel.it/sites/edrgo/xxepr23g